Basket
Torna alla ricerca
Il Napoli Basket non compie la rimonta
e si arrende alla Pallacanestro Reggiana
di Mario Triggiani

Nulla da fare per la Generazione Vincente Napoli Basket, che nell'anticipo di mezzogiorno dell'undicesima giornata di Serie A ha dovuto arrendersi alla Unahotels Pallacanestro Reggiana.

Ad inizio gara stata tributata una standing ovation da parte di tutta la Fruit Village Arena per l'indimenticato ex capitano Loreno Uglietti, che dopo tre stagioni e 109 presenze con la GeVi si trasferito questa estate a Reggio Emilia.


Il match inizia con il dominio della Reggiana, che trova ripetutamente canestri dalla lunga distanza punendo tutti gli errori difensivi della GeVi.


L'attacco napoletano non fluido ed in numerose occasioni i giocatori azzurri sbagliano tiri comodi.


Napoli torna in partita grazie alle triple di Zubcic ed al lavoro sotto le plance di Owens, ma gli emiliani sono bravi a mantenere sempre il vantaggio impedendo ai partenopei di impattare il punteggio.


Si arriva cos a trenta secondi dal termine della gara, quando un canestro di Ennis porta Napoli sul -1. Sul capovolgimento di fronte, per, lo stesso Ennis nel tentativo di subire sfondamento consente ad Hervey di completare un gioco da tre punti.


Napoli trova due punti veloci con De Nicolao ma costretta poi a fare fallo. Smith fa 0/2 in lunetta e la GeVi trova un'ultima, insperata, possibilit di andare ai supplementari grazie al fallo subito da Sokolowski.


L'ala polacca, per, sbaglia entrambi i tiri liberi e cos la gara si conclude con la vittoria del team emiliano.


Con questa sconfitta la GeVi si ritrova al sesto posto in classifica, due punti sopra il nono posto e dunque ancora pienamente in lotta per un posto alle Final Eight di Coppa Italia.


Lo sforzo per recuperare lo svantaggio costato qualcosa in termini di lucidit negli ultimi possessi ed arrivata quindi la seconda sconfitta consecutiva.


I ragazzi di coach Milicic dovranno ora rimboccarsi le mani per tornare a vincere dopo qualche gara opaca e salvaguardare l'ottimo inizio di stagione che sembrava proiettare Napoli tra le protagoniste del campionato.


Il prossimo impegno per la Generazione Vincente Napoli Basket sar domenica prossima, 17 dicembre, al PalaMangano di Scafati nel derby campano di andata che non si mai giocato cos in alto in classifica.


Una vittoria dei partenopei potrebbe far tornare l'entusiasmo tra i tifosi napoletani, che anche oggi hanno riempito in ogni ordine di posto gli spalti della Fruit Village Arena.


Generazione Vincente Napoli Basket - Unahotels Pallacanestro Reggiana 87-89


Napoli: Pullen 2, Zubcic 19, Ennis 14, De Nicolao 12, Jaworski 9, Owens 17, Sokolowski 3, Ebeling, Lever 11, Mabor, Bamba, Saccoccia.

Reggio Emilia: Weber 4 Camara, Cipolla, Hervey 15, Galloway 24, Faye 10, Smith 10, Uglietti, Atkins 10, Vitali 11, Grant, Chillo 5.













10/12/2023
RICERCA ARTICOLI